STRUMENTI DI SVILUPPO

Nella cultura occidentale, da sempre "vedere è credere", questo è stato una specie di ossessione per la rappresentazione del visibile fino al XIX° secolo grazie all'invenzione di fotografia, cinema, televisione e computer.
Fotografia, cinema e televisione sono infatti dispositivi tecnologici costruiti per dare una rappresentazione della realtà ed essi, appunto lo fanno alla lettera mettendo in scena lo spettacolo del mondo.
Invece con strumenti più sofisticati e in continua evoluzione come il computer la realtà è resa più comprensibile, ma solamente come rappresentazione.